Forum-Islamico

HADITH DEL PROFETTA S.A.A.S. ALLAH S.T. HA DETTO: O Mie servi! Ho proibito a Me stesso l'oppressione e la proibisco tra di voi.Quindi non opprimetevi lun l'altro.
 
IndicePortaleGalleriaCalendarioFAQCercaRegistrarsiGruppiAccedi
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 
Rechercher Ricerca avanzata
italislam-online 2
Asmaul Husna i Nomi Di Allah
Calendario Islamico ijra
Orario della preghiera per cità di Milano e d'intorni
Ultimi argomenti
http://my-beautiful-muslim-life.blogspot.com/
Partner
Radio "italislam-online"

Condividere | 
 

 Tre dei figli d'Israele, il primo lebbroso, il secondo calvo e il terzo cieco.....

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Admin
Admin
Admin


Numero di messaggi : 521
Reputazione : 0
Punti : 1192
Data d'iscrizione : 20.12.07

MessaggioOggetto: Tre dei figli d'Israele, il primo lebbroso, il secondo calvo e il terzo cieco.....   Mer Dic 09, 2015 6:37 pm

65. Da Abû Hurayra – che Allah sia soddisfatto di lui.
Ho sentito il Profeta (pace e benedizioni di Allah su di lui) dire: "Tre dei figli
d'Israele, il primo lebbroso, il secondo calvo e il terzo cieco, volle Allah
mettere alla prova, mandando loro un Angelo: esso andò dal lebbroso, cui
chiese: "Qual è per te la cosa più desiderabile?". E quegli rispose: "Un buon
colorito ed una bella pelle, e che se ne vada via da me quel che la gente
m'imputa a ribrezzo". L'Angelo lo strofinò, e la sua sozzura se ne andò via: gli
fu dato un buon colorito; quindi l'Angelo chiese: "Quali beni preferisci?";
"Cammelli", rispose – oppure disse: bovini 22–
Gli fu data una cammella gravida di dieci mesi, e l'Angelo disse: "Ti benedica
Allah attraverso di essa"; quindi se ne andò dal calvo, cui chiese: "Qual è per te
la cosa più desiderabile?". E quegli rispose: "Dei bei capelli, e che se ne vada
via da me questa cosa che la gente m'imputa a ribrezzo"; l'Angelo lo strofinò e
la cosa andò via, e gli furono dati bei capelli; quindi l'Angelo chiese: "Quali
beni preferisci?". "I bovini" rispose, e gli fu data una vacca gravida, e l'Angelo
disse: "Ti benedica Allah attraverso di essa". Quindi si recò dal cieco, cui
chiese: "Qual è per te la cosa più desiderabile?". Rispose: "Che Allah mi renda
la vista, ed io veda la gente". L'Angelo lo strofinò, e Allah gli rese la vista;
quindi gli chiese: "Quali beni preferisci?"; "Gli ovini", rispose; gli fu data una pecora gravida. E si fecero pastori i primi due23, ed allevò l'agnello il terzo; e il
primo ebbe una valle piena di cammelli, il secondo una valle piena di bovini,
ed il terzo una valle piena di pecore. Poi l'Angelo, nell'aspetto e nella forma di
prima, si recò dal lebbroso e disse: "Sono un uomo povero, e mi si sono rotte
in viaggio le corde24, e adesso non ho più il sufficiente, a meno che non sia per
Allah, e quindi a mezzo tuo: chiedo a te, nel Nome di Colui Che ti ha dato il
buon colorito e la bella pelle ed i beni, di darmi un cammello con cui arrivare
alla fine del mio viaggio". Quegli rispose: "Gli impegni sono tanti"; l'Angelo
aggiunse: "È come se ti conoscessi: non eri lebbroso, e la gente te lo imputava
a ribrezzo? Non eri povero, e Allah ti ha dato?". Rispose: "Ho semplicemente
ereditato questi beni, di generazione in generazione". L'Angelo replicò: "Se
stai mentendo, ti faccia ritornare Allah nella condizione nella quale ti trovavi
prima". E si recò dal calvo, nell'aspetto e nella forma di prima, e chiese a lui
come aveva chiesto all'altro, ed egli gli rispose allo stesso modo; e l'Angelo
replicò: "Se stai mentendo, ti faccia ritornare Allah nella condizione nella
quale ti trovavi prima". E si recò dal cieco, nell'aspetto e nella forma di prima,
e gli disse: "Sono un uomo povero, un viandante, e mi si son rotte in viaggio le
corde, e adesso non ho più il sufficiente, a meno che non sia per Allah, e
quindi a mezzo tuo. Chiedo a te, nel Nome di Colui Che ti ha reso la vista, una
pecora, colla quale arrivi a buon fine nel mio viaggio". Quegli rispose: "Ero
cieco, e Allah mi ha reso la vista: prendi quello che vuoi e lascia quello che
vuoi, e, per Allah, non ti farò carico25 di alcuna cosa tu prenda oggi nel Nome
di Allah Potente e Glorioso". L'Angelo disse: "Tienti i tuoi beni; siete stati
soltanto messi alla prova, e Allah è rimasto soddisfatto di te, mentre è in
collera coi tuoi due compagni".

Al-Bukhârî e Muslim concordano.

_________________
FORUM-ISLAMICO
Tornare in alto Andare in basso
http://islaminitalia.forum-2007.com
 
Tre dei figli d'Israele, il primo lebbroso, il secondo calvo e il terzo cieco.....
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Primo intermediario e secondo intermediario - fatturazione al secondo intermediario : quale su registro di c/s?
» buon primo maggio a tutti
» primo giorno, prima supplenza, che fare?
» Differenza d'età tra i figli
» Controllo e reintegro cassette primo soccorso

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum-Islamico :: SPAZIO INFORMATIVO :: RACCONTI E STORIE-
Andare verso: