Forum-Islamico

HADITH DEL PROFETTA S.A.A.S. ALLAH S.T. HA DETTO: O Mie servi! Ho proibito a Me stesso l'oppressione e la proibisco tra di voi.Quindi non opprimetevi lun l'altro.
 
IndicePortaleGalleriaCalendarioFAQCercaRegistratiGruppiAccedi
Italislam-Online "MESSAGGIO" Avisiamo a tutti gli utenti del nostro Forum-Islamico, che la nostra radio ha ripreso ad essere online! con il permesso di IDIO l'Altissimo, speriamo che vi piace, in ogni caso la radio si può sempre disattivare dal lettore player, in basso sul lato sinistro: Buona continuazione..
"Italislam-Online" Fratelli & Sorelle Assalamu alaykum wa rahmatullahi wa barakatuhu: Annuncio di cambiamento del nome del sito: ORA IL SITO E RAGIUNGIBILE COME www.italislam-online.com
Cerca
 
 

Risultati per:
 
Rechercher Ricerca avanzata
italislam-online 2
Asmaul Husna i Nomi Di Allah
Calendario Islamico ijra
Orario della preghiera per cità di Milano e d'intorni
Ultimi argomenti
http://my-beautiful-muslim-life.blogspot.com/
Partner
Radio "italislam-online"

Condividi | 
 

 LA SUNNAH DI SALAT AD-DUHA (La preghiera del mattino)

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Admin
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 521
Reputazione : 0
Punti : 1192
Data d'iscrizione : 20.12.07

MessaggioTitolo: LA SUNNAH DI SALAT AD-DUHA (La preghiera del mattino)   Mer Ott 31, 2012 6:12 pm

LA SUNNAH DI SALAT AD-DUHA




A cura di Noura Dachan
La salat del duhà [la mattina inoltrata] è una delle vie per avvicinarsi ad Allah, subhanahu wa taala [gloria a Lui, l’Altissimo], riconoscere dei suoi doni ed è modo per renderGli grazie. E’ una sunnah incoraggiata dal nostro Profeta, salla Allahu alayhi wa sallama [pace e benedizioni su di lui], che l’ha raccomandata ai suoi compagni per le sue numerose ricompense. Dà talmente tanto ajr [ricompensa] che è paragonata al lodare e ringraziare Dio tante volte quante sono le articolazioni del corpo, 360.

Riferisce Abu Hurayra, Allah sia soddisfatto di lui: “Il mio amico del cuore, il Rasul, salla Allahu alayhi wa sallama [pace e benedizioni su di lui], mi ha raccomandato: ‘Tre giorni di digiuno al mese, le due rak’at del duhà ed il witr prima di andare a dormire’”. Al-Bukhari e Muslim concordano.
Sempre Abu Hurayra riferisce : “Disse il Profeta, salla Allahu alayhi wa sallama [pace e benedizioni su di lui]: ‘A chi osserva salat ad-duhà vengono perdonati i peccati, fossero (tanti) come la schiuma del mare’”. Lo ha trasmesso at-Tirmidhi.
Salat ad-duhà è una delle migliori opere ….
Riferisce Abu Dharr, Allah sia soddisfatto di lui, che il Profeta, salla Allahu alayhi wa sallama [pace e benedizioni su di lui], disse: “Su ogni articolazione [sulama] di ognuno di voi c’è una sadaqa [elemosina] , ogni tasbiha è una saqada, e ogni tahmida è una sadaqa, ogni tahlila è una sadaqa, e ogni takbira è una sadaqa, e ordinare il bene è una sadaqa, e vietare il riprovevole è sadaqa, e fanno parte di queste opere due rakat fatte per il duhà”. Lo ha trasmesso Muslim.
E’ una delle nawafil [preghiere superogatorie] che non si fa in jama’a [gruppo]. Il tempo per svolgerla va dall’alzarsi del sole a prima di salat ad-duhr, cioè da circa un quarto dora dopo il shuruq a circa venti minuti prima del duhr. Non è permesso farla al momento dell’adhan del duhr o poco prima. Il numero delle sue rak’at va da un minimo di due ad un massimo di otto, in media sono quattro. Si prega a gruppi di due rak’at.Riferisce Aisha, Allah sia soddisfatto di lei, che il Profeta, salla Allahu alayhi wa sallama ,[pace e benedizioni su di lui], soleva pregare quattro rak’at per il duhà e aggiungerne ciò che voleva Allah. Fatela costantemente, perché è semplice e la sua ricompensa è grandissima, è una delle vie per ottenere l’amore di Allah, azza wa jalla [Sublime ed Eccelso], e del suo Profeta, salla Allahu alayhi wa sallama [pace e benedizioni su di lui], nella dunya e nella Akhira.
Akhira: la Vita Eterna
Dunya: la vita di questo mondo, la vita terrena
Tahlila: il dire “la ilaha illa Allah” (non c’è divinità eccetto Allah)
Tahmida: il dire “al-hamdu liLlah” (lode ad Allah)
Takbira: il dire “Allahu Akbar” (Allah è il più grande)
Tasbiha: il dire “subhana Allah” (gloria ad Allah)
Witr: è la preghiera supererogatoria che si compie dopo la salat al-‘ishà (la preghiera della notte) e si compone di un numero dispari di rak’at (di solito tre).
https://www.youtube.com/watch?v=jQZlGeR6qEE&feature=player_embedded
ringrazio il fratello Gabrile Jibril Tecchiato per il preziosissimo apporto e la scientifica traduzione
ringrazio Dania Altoungi e Houba abu Malek per il prezioso supporto linguistico

Tratto da “Mondo Islam” n. 11


_________________
FORUM-ISLAMICO
Torna in alto Andare in basso
http://islaminitalia.forum-2007.com
 
LA SUNNAH DI SALAT AD-DUHA (La preghiera del mattino)
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum-Islamico :: SPAZIO DI CONOSCENZA E ISTRUZIONE :: ISLAM-
Andare verso: