Forum-Islamico

HADITH DEL PROFETTA S.A.A.S. ALLAH S.T. HA DETTO: O Mie servi! Ho proibito a Me stesso l'oppressione e la proibisco tra di voi.Quindi non opprimetevi lun l'altro.
 
IndicePortaleGalleriaCalendarioFAQCercaRegistratiGruppiAccedi
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 
Rechercher Ricerca avanzata
italislam-online 2
Asmaul Husna i Nomi Di Allah
Calendario Islamico ijra
Orario della preghiera per cità di Milano e d'intorni
Ultimi argomenti
http://my-beautiful-muslim-life.blogspot.com/
Partner
Radio "italislam-online"

Condividere | 
 

 Il credo nei Profeti

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Admin
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 521
Reputazione : 0
Punti : 1192
Data d'iscrizione : 20.12.07

MessaggioTitolo: Il credo nei Profeti   Gio Apr 12, 2012 9:18 pm

4. Il credo nei Profeti
Questo significa credere che Allah ha scelto gli uomini migliori per dare a loro la rivelazione e ordinò a loro di trasmetterla agli uomini. Ci sono molti Profeti, tra i quali Nuh (Noè), Ibrahim (Abramo), Dawud (Davide), Sulayman (Solomone), Lut (Lot), Yusuf (Giuseppe), Musa (Mosè), ed altri che la pace sia su tutti loro. Tra loro anche Isa (Gesù), per il quale è obbligato...rio credere che è uno dei Profeti migliori, lo dobbiamo amare e rispettare. Chiunque odia oppure nega il fatto che egli sia un Profeta, non è un Musulmano. Allo stesso tempo, si deve credere che Allah lo creò solo dalla madre, senza padre, siccome Allah è stato capace di creare Adam (Adamo) senza madre e senza padre.

Dopo aver detto questo, adesso sappiamo che Isa (Gesù) era un nobile Profeta, non un Dio oppure figlio di Dio. Egli ha annunciato l’arrivo di un Profeta che sarebbe venuto dopo di lui: Muhammad, il figlio di Abdullah, l’ultimo Profeta, dopo il quale non ci saranno altri Profeti.

Ogni uomo che è venuto dopo il Profeta Muhammad il figlio di Abdullah, mandato 1400 anni fa, deve credere in lui fino al Giorno del Giudizio. Inoltre, deve credere nei suoi consigli e deve obbedire ai suoi comandi ed alle sue proibizioni.

Tutti coloro che hanno studiato la biografia di questo Messaggero, concordano che egli sia una grande personalità, al quale è stato regalato da Allah il morale buono ed alte qualità. Egli aveva qualità che non erano presenti in qualcuno prima di lui e che nessuno dopo di lui li avrà. Tutto quello che leggi su di lui, anche se fosse breve, dimostrerebbe quello che sto dicendo.

Allah ha dato a lui testimonianze e prove che verificano la veridicità della sua profezia, annullando il dubbio su questo fatto. Siccome gli sono state date tali prove sulla sua profezia, chiunque negasse la sua veridicità, questo impedirebbe a questa persona di verificare la veridicità di qualche altro Profeta.

_________________
FORUM-ISLAMICO
Tornare in alto Andare in basso
http://islaminitalia.forum-2007.com
 
Il credo nei Profeti
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Credo angelico
» Materiali e schede didattiche di religione
» Assorbenti interni
» Abbandoni di amianto sbriciolato, danni irreparabili alla salute pubblica ed applicazione del dolo eventuale. Quali reati ipotizzabili?
» fibre libere di amianto?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum-Islamico :: SPAZIO DI CONOSCENZA E ISTRUZIONE :: ISLAM-
Andare verso: