Forum-Islamico

HADITH DEL PROFETTA S.A.A.S. ALLAH S.T. HA DETTO: O Mie servi! Ho proibito a Me stesso l'oppressione e la proibisco tra di voi.Quindi non opprimetevi lun l'altro.
 
IndicePortaleGalleriaCalendarioFAQCercaRegistratiGruppiAccedi
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 
Rechercher Ricerca avanzata
italislam-online 2
Asmaul Husna i Nomi Di Allah
Calendario Islamico ijra
Orario della preghiera per cità di Milano e d'intorni
Ultimi argomenti
http://my-beautiful-muslim-life.blogspot.com/
Partner
Radio "italislam-online"

Condividere | 
 

 SIRIA: RACCONTO DI UN PADRE!!! SUO FIGLIO GLI CHIEDE!! QUANDO ANDIAMO IN PARADISO AL JANNAH?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Admin
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 521
Reputazione : 0
Punti : 1192
Data d'iscrizione : 20.12.07

MessaggioTitolo: SIRIA: RACCONTO DI UN PADRE!!! SUO FIGLIO GLI CHIEDE!! QUANDO ANDIAMO IN PARADISO AL JANNAH?   Sab Mar 31, 2012 11:01 am

SIRIA: RACCONTO DI UN PADRE!!! SUO FIGLIO GLI CHIEDE!! QUANDO ANDIAMO IN PARADISO AL JANNAH?

Un Padre racconta di suo figlio caduto shahiid (martire) in Siria.
Ci racconta questo padre: Un giorno ero seduto davanti al mio Pc e stavo guardando una foto....
Quella del piccolo shahiid Hamza Hatjib, mio figlio rimase anche lui a guardare questa foto, è mi chiese “chi e lui?!”.

Gli risposi che lui è il shahiid Hamza Hatjib.

Mi chiese ancora! “dovè lui?!”.

Gli risposi: “al jannah (in Paradiso) insha'Allah”.

Dopo mi chiese cosè il jannah?e gli spiegai cosè al jannah...!!
Volse lo sguardo verso di me e mi disse : “anche io voglio andare al jannah!”
Non sapevo cosa dirgli, gli accarezzai la testa e gli dissi sorridendo: “che sia lontano da te ogni male figlio mio”.

E cominciarono le proteste contro il kafer Bashar Assad proprio davanti casa mia, urlavano: “al jannah andiamo in milioni” improvvisamente mio figlio di soli 5 anni si mise le scarpe e venne a chiamarmi: “Svegliati Papà andiamo al jannah”.

Siamo usciti insieme io e mio figlio che era ancora molto piccolo, nelle proteste applaudivano tutti insieme con gli altri protestanti... durante il nostro rientro a casa, mio figlio si rivolse verso di me e mi disse!
Papà! perche non siamo andati al jannah (Paradiso)? Lo guardai, non potevo rispondere, lo ripeteva diverse volte e cominciò a stringermi forte dicendo: “Vieni, voglio andare al jannah...... voglio andare al jannah...”.

Non sapevo che dire, gli rispondevo “un’ altra volta insha'Allah”.
Gli dissi così, in modo che lui si calmasse, è accettasse di venire a casa.
E nel giorno della jumuah (del venerdi) cominciarono di nuovo le proteste, proprio davanti la nostra abitazione con le stesse urla, mio figlio corse a vestirsi e si rivolse a me: “Vuoi andare con me al jannah (in Paradiso)?”
Cominciai a sorridere, e mi preparai anche io, e ci unimmo con gli altri protestanti, e sulle spalle tenevo mio figlio.

E PIU ALTE DELLE NOSTRE URLA, SI SENTIVANO GLI SPARI DEI KALASHNIKOV DEI SOLDATI DI BASHAR,
FIN QUANDO ALL'IMPROVISO COLPIRONO ANCHE IL CORPO DI MIO FIGLIO.

Pianse troppo dal grande dolore e dalla paura, dopo un pò si fermò e mi disse…
“O Padre mio, quando andremo al Jannah (in Paradiso)?”.
Piansi troppo, con me anche i medici che si impegnavano a salvare la sua vita, e piansero tutti i presenti nel pronto soccorso....

Si impegnarono a salvargli la vita, ormai … era inutile.
Prima che svenisse, mi disse! “O Padre mio, mi prendi anche a me al Jannah (in Paradiso)?!”
Mossi la testa e miei occhi erano pieni di lacrime, risposi SI. Non riuscivo più a parlare.
Poi.. chiuse i suoi occhi, con tutto l'impegno dei medici per salvargli la vita!
Guardai il Medico e mi disse: Era sincero con Allah subhanahu wa teala, e Allah lo prese nella forma più bella come shahiid (martire).

Dissi: HasbiyAllahu wa ni'amal waqiil.. ( Allah mi basta per ogni cosa, che buon protettore che Egli è)
Da quel giorno non lasciai nessuna protesta.
E ancora tutt'oggi non sono ancora andato al Jannah (in Paradiso).

Traduzione di Alfredo Abdurrahman Albany:

_________________
FORUM-ISLAMICO
Tornare in alto Andare in basso
http://islaminitalia.forum-2007.com
 
SIRIA: RACCONTO DI UN PADRE!!! SUO FIGLIO GLI CHIEDE!! QUANDO ANDIAMO IN PARADISO AL JANNAH?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Libri relativi al rapporto tra padre e figlio con difficoltà.
» Fare un figlio al di fuori del matrimonio
» LIBRI, SUGGERIMENTI PER AFFRONTARE IL TEMA DELLA MORTE E DELLA PERDITA DI PERSONE CARE
» A che età fare un figlio?
» L'evaporazione del padre

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum-Islamico :: SPAZIO INFORMATIVO :: RACCONTI E STORIE-
Andare verso: