Forum-Islamico

HADITH DEL PROFETTA S.A.A.S. ALLAH S.T. HA DETTO: O Mie servi! Ho proibito a Me stesso l'oppressione e la proibisco tra di voi.Quindi non opprimetevi lun l'altro.
 
IndicePortaleGalleriaCalendarioFAQCercaRegistratiGruppiAccedi
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 
Rechercher Ricerca avanzata
italislam-online 2
Asmaul Husna i Nomi Di Allah
Calendario Islamico ijra
Orario della preghiera per cità di Milano e d'intorni
Ultimi argomenti
http://my-beautiful-muslim-life.blogspot.com/
Partner
Radio "italislam-online"

Condividere | 
 

 Hadith di Jibiil a.s. ho come chiamato diversamente (La Madre dei Hadith)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Admin
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 521
Reputazione : 0
Punti : 1192
Data d'iscrizione : 20.12.07

MessaggioOggetto: Hadith di Jibiil a.s. ho come chiamato diversamente (La Madre dei Hadith)   Mar Gen 24, 2012 7:30 pm

HADITH 2

: Omar ibn al-Khattab (Allah si compiaccia di lui) riferisce
"Un giorno, mentre eravamo seduti accanto al messaggero di Allah (pace su di lui) ecco apparirci un uomo dagli abiti candidi e dai capelli di un nero intenso; su di lui non traspariva traccia di viaggio, ma nessuno di noi lo conosceva. Si sedette di fronte al profeta (pace su di lui), mise le ginocchia contro le sue e appoggiando le palme delle mani sulle sue coscie gli disse: O Muhammad, dimmi cos'è l'Islam. Il messaggero di Allah (pace su di lui) disse: l'Islam è che tu testimoni che non c'è altro dio che Allah e che Muhammad è il messaggero di Allah; che tu compia la preghiera rituale, versi la zakat, digiuni nel mese di ramadan e faccia il pellegrinaggio alla Casa (1), se ne hai la possibilità (2) . Tu dici il vero! disse l'uomo. Ci sorprese che fosse lui ad interrogare il profeta e lo approvasse. Gli chiese allora: dimmi cos'è l'Iman. Egli rispose: E' che tu creda in Allah, nei Suoi Angeli ,nei Suoi Libri, nei Suoi Messaggeri e nell'Ultimo giorno e che tu creda nel decreto divino, sia nel bene che nel male. Tu dici il vero! Replico l'uomo che rispose dicendo: dimmi che cosa è l'Ihsan (opere buone). Egli rispose: E' che tu adori Allah come se lo vedessi; perché se tu non Lo vedi, certamente Egli vede te. L'uomo disse: dimmi cos'è l'Ora ( 3 ). Egli rispose: L'interrogato non ne sa più di chi lo interroga. L'uomo disse: parlami allora dei segni premonitori. Egli rispose: Quando la schiava genererà la sua padrona e(*) quando vedrai i pastori, miseri, scalzi e nudi competere nelle costruzioni più elevate. Dopodiché l'uomo sparì e io rimasi assorto. Allora il profeta (pace su di lui) mi chiese: Omar, sai tu chi mi ha interrogato? Io risposi: Allah e il suo messaggero ne sanno di più. Era Gabriele ( 4 )- disse - che è venuto per insegnarvi la vostra religione."

_________________
FORUM-ISLAMICO
Tornare in alto Andare in basso
http://islaminitalia.forum-2007.com
 
Hadith di Jibiil a.s. ho come chiamato diversamente (La Madre dei Hadith)
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Esito pap test: infiammazione
» Gravidanza e lavoro
» LIBRI, SUGGERIMENTI PER AFFRONTARE IL TEMA DELLA MORTE E DELLA PERDITA DI PERSONE CARE
» Lettera di una mamma
» Madre Teresa, di Kevin Connor, 2007 - stasera in tv

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum-Islamico :: SPAZIO DI CONOSCENZA E ISTRUZIONE :: HADITH-
Andare verso: