Forum-Islamico

HADITH DEL PROFETTA S.A.A.S. ALLAH S.T. HA DETTO: O Mie servi! Ho proibito a Me stesso l'oppressione e la proibisco tra di voi.Quindi non opprimetevi lun l'altro.
 
IndicePortaleGalleriaCalendarioFAQCercaRegistratiGruppiAccedi
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 
Rechercher Ricerca avanzata
italislam-online 2
Asmaul Husna i Nomi Di Allah
Calendario Islamico ijra
Orario della preghiera per cità di Milano e d'intorni
Ultimi argomenti
http://my-beautiful-muslim-life.blogspot.com/
Partner
Radio "italislam-online"

Condividere | 
 

 Spiegazione Hadith 3 - Spiegazione dei 5 pilastri

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Admin
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 521
Reputazione : 0
Punti : 1192
Data d'iscrizione : 20.12.07

MessaggioTitolo: Spiegazione Hadith 3 - Spiegazione dei 5 pilastri   Ven Gen 20, 2012 5:59 pm

Hadith 3 - Spiegazione dei 5 pilastri

HADITH 3



Abu Abdulrrahman Abdullah figlio di Omar ibn al-Khattab (radiAllahu anhu - Allah si compiaccia di lui) riferisce:

Ho sentito dire dal Messaggero di Allah (pace su di lui):

"L'Islam poggia su cinque pilastri: la testimonianza che non c'è altro dio che Allah e che Muhammad è il messaggero di Allah, il compimento della preghiera rituale, il versamento della Zakat, il pellegrinaggio alla Casa (la Qaba a Mecca) e il digiuno nel mese di Ramadan."

(Riferito da al-Bukhari e Muslim)





Spiegazione del Hadith 3:



Abu al-'Abbaas al-Qurtubee (rahimahu Allahu – Allah abbia misericordia di lui) ha detto che questo hadith significa che questi cinque elementi sono la base ed i principi fondamentali su cui si fonda la religione dell al-Islaam. L'Islam viene evidenziato con questi cinque elementi. E il Profeta, (sallAllahu alayhi wa sallam – pace e benedizione di Allah sia su di lui) ha particolarizzato questi cinque elementi e non ha menzionato il Jihad insieme a loro (anche se è attraverso la Jihad che l'Islam ha predominato e la resistenza dei miscredenti si è sminuita), perché queste cinque cose sono obbligatorie in ogni momento su tutti i Musulmani, mentre il Jihad è un Fard Kifaayah* che può non essere richiesto in determinati periodi.

*[Nota: Fard Kifaayah è un obbligo che è richiesto dai Mussulmani in modo tale che se un gruppo di loro lo soddisfa allora l'obbligo non sussiste più per tutta la comunità].



E in alcune narrazioni di questo hadith (come quello citato sopra), il Hajj è stato menzionato prima del Digiuno del Ramadan. Tuttavia, e Allah conosce meglio, la forma corretta è la collocazione del Digiuno prima del Hajj, come è stato narrato da Ibn ‘Umar Ibn (radiallahu anhu – che Allah sia compiaciuto di lui) che ha corretto un narratore che ha cambiato l'ordine e disse:

"Ecco come l’ho sentito dire dal Messaggero di Allah (sallAllahu alayhi wa sallam) ".



Questo episodio ci mostra la precisione dei Sahaabah e degli studiosi del Hadith che sono venuti dopo di loro nel preservare le parole del Messaggero (sallAllahu alayhi wa sallam), e come non potrebbe essere cosi, quando Allah azza wa jall ha detto (interpretazione del significato):

“Noi abbiamo fatto scendere il Monito (il Corano), e Noi ne siamo i custodi.” (Al Hijr 15: 9)



E il Dhikr o il Wahee rivelati al Profeta (sallAllaahu alayhi wa sallam) comprende entrambi il Corano e la Sunnah, come Allah dice (interpretazione del significato):

Il vostro compagno non è traviato, non è in errore; e neppure parla d'impulso (dal suo desiderio): non è che una Rivelazione ispirata. (An-Najm 53: 2-4)



È stato narrato da Ibn ‘Umar (radiAllahu anhu) che il Messaggero (sallAllaahu alayhi wa sallam) ha detto:

“Islaam è costruito sull’adorazione di Allah (adorare solo Lui) e non credere (nell’adorazione) di tutto ciò che esiste a parte Lui; e sabilire la Preghiera, ... (fino alla fine del hadith).”

E nel hadith si verifica la frase 'stabilimento' della preghiera (come iqaam as-salaah), in contrapposizione a 'prestazione (esecuzione)' della preghiera.



Gli studiosi hanno menzionato che questo indica che la preghiera deve essere eseguita nel modo più perfetto, dopo aver completato il wudoo’ (l’abluzione) nel modo più perfetto, nel Masjid (moschea) con il Jama’ah (gruppo) per gli uomini, e cosi via. Questo significa che, eseguire semplicemente i movimenti della Preghiera nel modo minimale, non è ciò che noi desideriamo (e non è solo questo quello che viene richiesto a noi di fare) -, ma piuttosto dovremmo sforzarci in questa vicenda, tenendo presente nella testa che la Preghiera è la prima questione che verrà giudicati nel Giorno della Resurrezione – se essa verrà accettata il resto delle nostre azioni verranno accettate, e se essa viene respinta poi il resto delle nostre azioni verranno respinte.



Riepilogo:

- Che l'Islam è infatti costruito su cinque principi:

1. La testimonianza che Allah è il nostro unico Dio e Muhammad (sallAllaahu alayhi wa sallam) è il Suo Messaggero venuto a mostrarci come soddisfare (realizzare, compiere, appagare) la nostra esistenza su questa terra da Mussulmani;

2. La Preghiera

3. Il Zakaah

4. Il Digiuno e

5. Il Hajj

- Quindi, uno deve soddisfare (compiere) questi pilastri con la massima cura, preoccupazione e priorità, e una persona deve normalmente fare cosi, prima di essere coinvolto con gli altri aspetti del Din (della Religione).

da Ibrahim Besmir Sharka

_________________
FORUM-ISLAMICO
Tornare in alto Andare in basso
http://islaminitalia.forum-2007.com
 
Spiegazione Hadith 3 - Spiegazione dei 5 pilastri
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» COLORI, PIETRE E CHAKRA a confronto.
» MATEMATICA : le sottrazioni ed il cambio
» DPR 254/03 (Rifiuti sanitari)
» rifiuto per cui non sussiste obbligo iscrizione
» LIM: LAVAGNA INTERATTIVA MULTIMEDIALE

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum-Islamico :: SPAZIO DI CONOSCENZA E ISTRUZIONE :: HADITH-
Andare verso: