Forum-Islamico

HADITH DEL PROFETTA S.A.A.S. ALLAH S.T. HA DETTO: O Mie servi! Ho proibito a Me stesso l'oppressione e la proibisco tra di voi.Quindi non opprimetevi lun l'altro.
 
IndicePortaleGalleriaCalendarioFAQCercaRegistrarsiGruppiAccedi
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 
Rechercher Ricerca avanzata
italislam-online 2
Asmaul Husna i Nomi Di Allah
Calendario Islamico ijra
Orario della preghiera per cità di Milano e d'intorni
Ultimi argomenti
http://my-beautiful-muslim-life.blogspot.com/
Partner
Radio "italislam-online"

Condividere | 
 

 Mohammed un modello di sforzo umano

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Admin
Admin
Admin


Numero di messaggi : 521
Reputazione : 0
Punti : 1192
Data d'iscrizione : 20.12.07

MessaggioOggetto: Mohammed un modello di sforzo umano   Mer Dic 14, 2011 9:59 pm

Mohammed un modello di sforzo umano


Ogni autentico Profeta di Allah, fu un modello ideale di comportamento per i credenti. In ogni situazione della nostra vita, dovremmo guardare gli autentici Profeti di Allah come a dei nostri modelli, nostre guide di comportamento.

Se Allah ci ha dato ricchezze e prosperità, noi dovremmo ringraziarlo ed essere umili. Abbiamo un modello ideale di questa condizione nella vita di Salomone (pace su di lui). Dall' altezza di un potere mondiale di prestigio e prosperita',

Salomone disse: "Questo è parte della grazia del mio Signore per mettermi alla prova (e vedere) se sarò riconoscente o ingrato. Quanto a chi è riconoscente, lo è per sé stesso, e chi è ingrato...(sappia che) il mio Signore basta a Sé Stesso ed è generoso".

(Corano, sura 27, vers. 40).

Se soffriamo per malattia, vecchiaia, solitudine, dobbiamo pazientare. Abbiamo un esempio ideale di ciò nella vita di Ayyub (Giobbe, pace su di lui). Subi' dure perdite, delle proprietà, della famiglia, ebbe malattie insopportabili, ma sopportò con umiltà e pazienza fino a quando l'aiuto di Allah non lo tocco'.

"Gli restituimmo la sua famiglia e con essa un'altra simile, (segno di)misericordia da parte Nostra e Monito per coloro che sono dotati di intelletto. (Gli ordinammo)- Stringi nella tua mano una manciata d'erba, colpisci con quella e non mancare al tuo giuramento. - Lo trovammo perseverante, un servo ottimo, pronto al pentimento."

(Corano, sura 38,vers. 43-44)



Nel caso che le situazioni della vita portino a lottare contro il nostro Faraone(simbolo di oppressione), dovremmo essere sicuri e credere in Allah. Ne è un modello ideale la vita di Mosè (pace su di lui).

Nel caso dovessimo poi lottare contro delle guide religiose corrotte come i Farisei e gli altri sacerdoti, avremmo un modello ideale nella vita di Isa (Gesù, pace su di lui).

Potremmo anche trovarci a lottare contro la nostra famiglia o la nostra comunita'. Abbiamo per questo uno schema ideale di comportamento nella vita di Abramo(pace su di lui).

Il culmine di questi esempi ideali, si trova nella vita di Mohammed (pace e benedizioni su di lui). La sua vita è un modello comprensivo di tutti gli schemi ideali di condotta per l'umanita', in ogni circostanza di vita. La vita di Mohammed (pace e benedizioni su di lui), è infatti il migliore e comprensivo modello di umana eccellenza!

Una misericordia per tutti.

" Non ti mandammo se non come misericordia per il creato."

(Corano, sura 21,vers.107)

Mostrare misericordia verso gli altri è una delle piu'belle caratteristiche di un credente. Questa qualità raggiunse la sua perfezione nella persona di Mohammed (pace e benedizioni su di lui).

A Mecca, i negatori attaccarono ripetutamente il Profeta (pace e benedizioni su di lui). Lo insultarono, lo ferirono, la loro violenza superò ogni limite. Tuttavia il Profeta (pbsl) continuò a pregare per loro. Egli continuo' ad aiutarli, richiamandoli sulla via della verità, anche se questo metteva in pericolo la sua stessa vita. In seguito al rifiuto totale da parte dei meccani, il Profeta (pace e benedizioni su di lui), con la rinnovata speranza che una nuova tribu' avrebbe ascoltato la Parola di Allah, si recò a Taif.

Taif è una città situata cento chilometri ad Est di Mecca. Accompagnato da Zayd, il Messaggero (pace e benedizioni su di lui) si rivolse alla tribu' Thakif di Taif. Questi però rifiutarono il suo Messaggio. Perseguitarono il Profeta (pbsl) e Zayd, cacciandoli dalla città e colpendoli con delle pietre. Ferito, sanguinante ed esausto, il benedetto Profeta (pace e benedizioni su di lui) di Allah, alzò le mani al cielo per pregare. Era una calma serata. Talmente profonda era l' intensità dello spirito di devozione nella sua preghiera, che Allah gli rispose immediatamente. Apparve un angelo, e disse a Mohammed (pbsl)che Allah lo aveva mandato per distruggere la città di Taif. "Se me lo ordini" disse l' angelo "chiuderò le due montagne ai lati di questa città e la distruggerò". Il Profeta (pace e benedizioni su di lui), che era misericordioso verso l'umanità, gli disse di non farlo. "Queste genti non comprendono il mio Messaggio, lasciali stare. Non fare loro del male. Forse Allah portera' nella loro progenie gente che ascoltera' la Sua Parola.".

Il Profeta (pace e benedizioni su di lui), pregò per il miglioramento della comunità di Taif quando ancora il suo stesso corpo sanguinava per le ferite infertegli da quella stessa gente!

Di quale migliore esempio di tolleranza, umiltà, perdono e misericordia abbiamo bisogno, se non di quello mostrato nella vita del Profeta Mohammed (pace e benedizioni su di lui)?

Salatu an nabi (la preghiera del Profeta, pbsl)

Allahumma salli ala Muhammaddin wa ala ali Muhammaddin kama sallaita ala Ibrahim wa ala ali Ibrahim wa barik ala Muhammaddin wa ala ali Muhammaddin kama barakta ala Ibrahim wa ala ali Ibrahim fil alamina innaka hamidum majid

O Dio, concedi la Tua Grazia a Muhammad e alla famiglia di Muhammad, come l'hai concessa ad Abramo e alla famiglia di Abramo, e benedici Muhammad e la famiglia di Muhammad, come hai benedetto Abramo e la famiglia di Abramo; in verità Tu sei degno di tutta la lode e di tutta la gloria.)



_________________
FORUM-ISLAMICO
Tornare in alto Andare in basso
http://islaminitalia.forum-2007.com
 
Mohammed un modello di sforzo umano
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Modello nomina RT
» Ogni mio sforzo è vano
» Totali:visita cardiologica; Ecocolordoppler cardiaco; prova da sforzo
» IL CORPO UMANO E I SUOI APPARATI, classe I e V
» MUD 2011 - TRASPORTATORI

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum-Islamico :: SPAZIO DI CONOSCENZA E ISTRUZIONE :: ISLAM-
Andare verso: