Forum-Islamico

HADITH DEL PROFETTA S.A.A.S. ALLAH S.T. HA DETTO: O Mie servi! Ho proibito a Me stesso l'oppressione e la proibisco tra di voi.Quindi non opprimetevi lun l'altro.
 
IndicePortaleGalleriaCalendarioFAQCercaRegistrarsiGruppiAccedi
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 
Rechercher Ricerca avanzata
italislam-online 2
Asmaul Husna i Nomi Di Allah
Calendario Islamico ijra
Orario della preghiera per cità di Milano e d'intorni
Ultimi argomenti
http://my-beautiful-muslim-life.blogspot.com/
Partner
Radio "italislam-online"

Condividere | 
 

 La Notte di Al-Qadr avviene nelle ultime dieci notti di Ramadan

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Admin
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 521
Reputazione : 0
Punti : 1192
Data d'iscrizione : 20.12.07

MessaggioOggetto: La Notte di Al-Qadr avviene nelle ultime dieci notti di Ramadan   Mer Dic 07, 2011 10:53 pm

La Notte di Al-Qadr avviene nelle ultime dieci notti di Ramadan, durante le notti dispari (21esima, 23esima, 25esima, 27esima, 29esima). Comunque gli studiosi discordano sul fatto che sia fissa in una di queste notti dispari ogni anno o che cambi ogni anno in una diversa notte dispari. Sotto ci sono le affermazioni di due grandi studiosi, Muhammad Ibn Salih Al-‘Uthaymin e Muhammad Nasir-ud-Din Al-Albani (possa Allah avere misericordia di entrambi).


La notte di Al-Qadr ha una data fissa
La migliore notte in Ramadan è la Notte di Al-Qadr, basandosi sul detto del Profeta (sallAllahu alayhi wa sallam): “Chiunque esegua la preghiera della notte nella Notte di Al-Qadr con fede salda e cercando ricompensa, i suoi peccati passati saranno perdonati.”1
Essa è la ventisettesima notte di Ramadan in accordo con le più sostenute opinioni. Una maggioranza dei ahadith lo conferma, incluso il hadith di Zurr Ibn Hubaysh che disse: “Ho sentito Ubay Bin Ka’ab (radiAllahu ‘anhu) dire quando gli venne detto che ‘Abdullah Ibn Mas’ud (radiAllahu ‘anhu) disse: “Chiunque esegua la preghiera della notte nella Notte di Al-Qadr con fede salda e cercando ricompensa, i suoi peccati passati saranno perdonati.” Egli (Ubay Bin Ka’ab) disse: “Possa Allah avere misericordia di lui, la sua intenzione era che la gente non diventasse pigra e si affidasse soltanto su una notte. Per Colui per il Quale nessuna divinità è degna di culto oltre a Lui, essa è davvero in Ramadan. E per Allah io so in quale notte è. E’ nella notte in cui il Messaggero di Allah (sallAllahu alayhi wa sallam) ci ordinò di eseguire la Preghiera della Notte. Essa è nella ventisettesima notte. Il suo segno è che il sole sorge nel suo giorno seguente, illuminando senza raggi.”
In una narrazione questo è dichiarato essere un detto del Profeta (sallAllahu alayhi wa sallam).2
[Shaykh Al-Albani, “Qiyyam Ramadan”, pag.18-19]

La notte di Al-Qadr deve essere cercata
La Notte di Al-Qadr è nelle ultime dieci notti di Ramadan, basandosi sul detto del Profeta (sallAllahu alayhi wa sallam): “Cercate la Notte di Al-Qadr nelle ultime dieci notti di Ramadan.” [Al-Bukhari, Muslim]
Ed essa cade in una delle notti dispari più probabilmente che nelle notti pari, basandosi sul detto del Profeta (sallAllahu alayhi wa sallam): “Cercate la Notte di Al-Qadr nelle notti dispari delle ultime dieci notti di Ramadan.” [Al-Bukhari]
E si avvicina alle ultime sette notti, basandosi su un hadith di Ibn ‘Umar (radiAllahu ‘anhuma) che: “Alcuni uomini tra i Compagni del Messaggero di Allah videro la Notte di Al-Qadr in un sogno durante le ultime sette notti di Ramadan. Allora il Profeta (sallAllahu alayhi wa sallam) disse: “Vedo che tutti i vostri sogni sono in accordo (sul fatto) che essa (la Notte di Al-Qadr) sia nelle ultime sette notti. Allora chiunque voglia cercarla, la cerchi nelle ultime sette notti.” [Al-Bukhari, Muslim]
Ed è anche basato su un hadith in Muslim, da Ibn ‘Umar, che il Profeta (sallAllahu alayhi wa sallam) disse: “Cercatela nelle ultime dieci notti, ma se uno di voi diventa debole e incapace, allora non lasci che le rimanenti (ultime) sette notti lo prevalgano.”
Tra le notti dispari, nelle ultime sette notti, essa si avvicina alla ventisettesima notte a causa del hadith di Ubay Bin Ka’ab (radiAllahu ‘anhu) che disse: “Per Allah, io so quale notte è. E’ nella notte in cui il Messaggero di Allah (sallAllahu alayhi wa sallam) ci ordinò di eseguire la Preghiera della Notte. Essa è nella ventisettesima notte.” [Muslim]
La Notte di Al-Qadr non è specificata essere in una notte fissa tutti gli anni. Piuttosto, cambia costantemente. Quindi un anno potrebbe accadere nella ventisettesima notte, ad esempio, ed un altro anno potrebbe accadere nella venticinquesima notte secondo il volere e il giudizio di Allah. Ciò che ci porta a questo è il detto del Profeta (sallAllahu alayhi wa sallam): “Cercatela (la Notte di Al-Qadr) quando rimangono nove notti, quando ne rimangono sette, o quando ne rimangono cinque.”
Al-Hafidh Ibn Hajr in “Fath-ul-Bari”: l’opinione più forte è che è in una notte dispari nelle ultime dieci notti e che costantemente cambia.
Allah ha nascosto la conoscenza della sua avvenuta per i Suoi servi per misericordia nei loro confronti, così che aumentino le loro azioni alla ricerca di essa durante queste onorabili notti, con la preghiera e facendo dhikr e invocazioni. Così essi accrescono ed aumentano la vicinanza ad Allah e la Sua ricompensa.
Ed Egli l’ha tenuta loro nascosta anche per una prova, per distinguere chi tra loro lotta e fa fatica per trovarla e chi invece è pigro e negligente. Questo è poiché chiunque costantemente si sforza per qualcosa, si applicherà nella sua ricerca e si preoccuperà per trovarla e conseguirla.
E forse Allah rivela il tempo della sua avvenuta ad alcuni dei Suoi servi attraverso segni e segnali, che uno sia in grado di vedere, proprio come il Profeta (sallAllahu alayhi wa sallam) vide il suo segno che si sarebbe prostrato nel fango la mattina seguente. Così piovve quella notte ed egli pregò la mattina seguente (Fajr) nel fango.
[Shaykh Muhammad Ibn Salih Al-‘Uthaymin, “Majalis Shahr Ramadan, pag.106-107]

[1] riportato da Al-Bukhari, Muslim e altri dalla narrazione di Abu Hurayra (radiAllahu ‘anhu) e da Ahmad (5/318) dalla narrazione di ‘Ubadah Ibn As-Samit (radiAllahu ‘anhu).
[2] riportato da Muslim ed è citato in Sahih Abe Dawud (1247).

tradotto da mujahidamuslima[possa Allah, subhanahu wa Ta'ala, perdonare qualsiasi errore io abbia commesso nella traduzione e nella trascrizione del testo, inshaAllah]

_________________
FORUM-ISLAMICO
Tornare in alto Andare in basso
http://islaminitalia.forum-2007.com
 
La Notte di Al-Qadr avviene nelle ultime dieci notti di Ramadan
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» La fibromialgia rientra nelle malattie autoimmuni?
» Progetto Poesia nelle Scuole (primaria e secondaria)
» Ultime dal sole 24 ore
» Comorbilità future nelle bambine con disturbi minzionali ed evacuativi o VULVODINIA.INFO
» ULTIME MODIFICHE AL SISTRI

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum-Islamico :: SPAZIO DI CONOSCENZA E ISTRUZIONE :: ISLAM-
Andare verso: