Forum-Islamico

HADITH DEL PROFETTA S.A.A.S. ALLAH S.T. HA DETTO: O Mie servi! Ho proibito a Me stesso l'oppressione e la proibisco tra di voi.Quindi non opprimetevi lun l'altro.
 
IndicePortaleGalleriaCalendarioFAQCercaRegistratiGruppiAccedi
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 
Rechercher Ricerca avanzata
italislam-online 2
Asmaul Husna i Nomi Di Allah
Calendario Islamico ijra
Orario della preghiera per cità di Milano e d'intorni
Ultimi argomenti
http://my-beautiful-muslim-life.blogspot.com/
Partner
Radio "italislam-online"

Condividere | 
 

 le scuse ammissibli per la rottura del digiuno... bismiLlahi arRahmani arRahim

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Admin
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 521
Reputazione : 0
Punti : 1192
Data d'iscrizione : 20.12.07

MessaggioTitolo: le scuse ammissibli per la rottura del digiuno... bismiLlahi arRahmani arRahim   Mer Dic 07, 2011 10:34 pm

le scuse ammissibli per la rottura del digiuno...
bismiLlahi arRahmani arRahim


LE SCUSE AMMISSIBILI PER LA ROTTURA DEL DIGIUNO


domanda: quali sono le scuse ammissibili per la rottura del digiuno?

risposta: le scuse ammissibili per rompere il digiuno sono : malattia e viaggio, come menzionato nel Qur’an. Tra le altre scuse c’è che una donna è incinta e teme per se stessa o per il suo bambino. Un’altra scusa è che una donna sta allattando e teme per se stessa o per il figlio allattato se ella digiuna. Un’altra scusa è che una persona ha bisogno di rompere il suo digiuno per salvare la vita di qualcuno. Ad esempio egli trova una persona che sta annegando nel mare o qualcuno che è circondato da tutte le parti dal fuoco e ha bisogno di rompere il suo digiuno per salvarlo, in quel caso può interrompere il suo digiuno e salvarlo. Un altro caso simile sarebbe se una persona avesse bisogno di rompere il suo digiuno per rafforzarsi per il jihad per la causa di Allah , ciò sarebbe anche una causa ammissibile per lui per rompere il suo digiuno, poiché il Profeta (salla Allahu alayhi wa sallam) ha detto ai suoi Compagni (radiAllahu ‘anhum):

“Incontrerete il nemico domani mattina, allora rompendo il digiuno sarete più forti, perciò rompete il vostro digiuno” [1]

Quindi, se c’è una scusa ammissibile per rompere il digiuno e una persona rompe il suo digiuno dovuto a quella, non è necessario per lui digiunare per il resto di quel giorno.
Quindi, se accade che una persona abbia rotto il digiuno per salvare la vita di una persona, egli dovrebbe continuare a mangiare e a bere anche dopo averlo salvato. Questo poiché egli rompe il suo digiuno a causa di un motivo che gli permette di rompere il suo digiuno, perciò non è necessario per lui digiunare in quel caso poiché la proibizione di rompere il digiuno in quel giorno è stata rimossa grazie alla causa ammissibile per la rottura del digiuno.
Per questo motivo, noi sosteniamo la più autorevole opinione in questa materia, che è che se una persona malata diventa sana (in buona salute) durante il giorno e non stava digiunando, non è necessario per lui digiunare e se un viaggiatore arriva durante il giorno al suo paese natale, non è necessario per lui digiunare e se una donna mestruata diventa pulita durante il giorno, non è necessario per lei digiunare. Questo perché tutte queste persone rompono i loro digiuni per motivi legittimati e perciò in quel giorno non vi è obbligo su di loro per digiunare, dovuto al legittimo permesso di romperlo in quel tempo, così non è necessario per loro digiunare.
Questo è da opporre al caso in cui sia confermato che il mese di Ramadan è iniziato durante il giorno, in quel caso è necessario digiunare. La differenza tra i due casi è chiara, poiché se l’evidenza appare (che Ramadan è cominciato) durante il giorno, è stato confermato che il digiuno su quel giorno è obbligatorio per loro, ma essi sono scusati per il tempo prima che l’evidenza gli diventasse chiara a causa dell’ignoranza di questo. Questo è perché se essi conoscevano che questo giorno era un giorno di Ramadan, è obbligatorio per loro digiunare.
Ma per le altre persone che abbiamo descritto, è ammissibile per loro rompere il proprio digiuno, sebbene essi siano consapevoli (che è Ramadan) e la differenza tra loro è chiara.

[1] Riportato da Muslim nel Libro del Digiuno, nel capitolo: la ricompensa di uno che rompe il suo digiuno in viaggio se si assume un incarico


Shaykh Ibn 'Uthaymin, Verdetti Islamici sui Pilastri dell’Islam, vol.2, pag.632

_________________
FORUM-ISLAMICO
Tornare in alto Andare in basso
http://islaminitalia.forum-2007.com
 
le scuse ammissibli per la rottura del digiuno... bismiLlahi arRahmani arRahim
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Rottura chiavetta
» Rottura del sacco amniotico
» Rottura Piombo BlackBox
» importante!!!leggete!
» errori nella compilazione dei formulari

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum-Islamico :: SPAZIO DI CONOSCENZA E ISTRUZIONE :: FATWAH DEI SAPIENTI-
Andare verso: