Forum-Islamico

HADITH DEL PROFETTA S.A.A.S. ALLAH S.T. HA DETTO: O Mie servi! Ho proibito a Me stesso l'oppressione e la proibisco tra di voi.Quindi non opprimetevi lun l'altro.
 
IndicePortaleGalleriaCalendarioFAQCercaRegistratiGruppiAccedi
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 
Rechercher Ricerca avanzata
italislam-online 2
Asmaul Husna i Nomi Di Allah
Calendario Islamico ijra
Orario della preghiera per cità di Milano e d'intorni
Ultimi argomenti
http://my-beautiful-muslim-life.blogspot.com/
Partner
Radio "italislam-online"

Condividere | 
 

 L’indulgenza del Profeta Muhammad con gli sbagli delle sue mogli

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Admin
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 521
Reputazione : 0
Punti : 1192
Data d'iscrizione : 20.12.07

MessaggioTitolo: L’indulgenza del Profeta Muhammad con gli sbagli delle sue mogli   Ven Nov 20, 2009 6:17 pm

L’indulgenza del Profeta Muhammad con gli sbagli delle sue mogli






Il Profeta Muhammad (Pace e benedizione su di lui) è l'esempio perfetto dell’ uomo paziente con le sue mogli. Nonostante la sua grandiosità e posizione di onore presso Allah l’Altissimo e presso la gente, nessuno aveva più pazienza della sua con le sue mogli. Se facciamo delle indagini sulla pazienza e l’indulgenza del Profeta Muhammad (Pace e benedizione su di lu) troveremo innumerevoli prove che testimoniano ciò che dico in generale, ma io aggiungo:



1- Fu riportato che Omar Ibn al-Khattab (Che Allah si compiaccia di lui) disse: "Noi, uomini della tribù di Quraish, dominiamo le nostre mogli, ma quando abbiamo incontrato la tribù degli Ansar, abbiamo visto che le donne dominano gli uomini; e di conseguenza le nostre mogli cominciarono ad imparare dalle donne degli Ansar i loro modi”.



Omar raccontò anche che una volta sua moglie gli gridò perché non era d'accordo con lui su qualche cosa, ma lui disapprovò. Gli chiese perché disapprovava mentre le mogli del Profeta (Pace e Benedizione su di lui) facevano la stessa cosa con il Profeta e l'abbandonavano

per una giornata intera.



Omar fu avvilito e la informò che chiunque facesse questo cercava la sua perdita. Allora lui andò da Hafsa, una delle mogli del Profeta, e le chiese: “O Hafsa, qualcuna di voi rimane arrabbiata con il Profeta (Pace e Benedizione Su di Lui) per una giornata intera? Lei rispose: "Sì." Lui disse “Sei in perdita, non temi la rabbia di Allah a causa del Profeta, e quindi sarai rovinata?”. Trasmesso da Al-Bukhari.



Nota come Omar (Che Allah si compiaccia di lui) si arrabbiò a causa di un semplice disaccordo con sua moglie; mentre il nobile Profeta, Pace e benedizione su di lui, accettava la stessa cosa dalle sue mogli con gran pazienza e estrema indulgenza, anzi sopportava la loro rabbia verso di lui.



2- Inoltre, in tali situazioni lui le trattava gentilmente non le insultava e faceva come se non fosse successo niente di grave. Aisha (Che Allah si compiaccia di lei) racconta: “Il Messaggero de Allah, Pace e benedizione su di lui, mi disse: “So quando tu sei arrabbiata con me e quando no”. Risposi: “Come?” Mi disse: “Quando non sei arrabbiata con me giuri dicendo: “Per il Dio di Muhammad”, ma quando sei arrabbiata giuri dicendo: “Per il Dio di Abramo". Allora replicai:"sì è vero, ma in realtà abbandono soltanto il nome." Trasmesso da Al-Bukhari



3- Anas (Che Allah si compiaccia di lui) riportò: “Il Profeta di Allah (Pace e benedizione su di lui) era con una delle sue mogli e un'altra moglie gli mandò un vassoio di cibo. Di conseguenza, la moglie che era in compagnia del Profeta a casa sua colpì la mano del servo che portò loro il piatto. Questo cadde per terra e si ruppe a pezzi. Il Profeta (Pace e Benedizione Su di Lui) allora raccolse lui stesso i pezzi rotti ed il cibo e disse: “Vostra madre (cioè sua moglie) è gelosa”. Dopo di che fece aspettare il servo finché gli portò un piatto nuovo dalla moglie e tenne quello rotto in casa di quella che lo ruppe." Narrato da Al Bukhari



Il Profeta Muhammad (Pace e benedizione su di lui) non badò a tutte le azioni delle sue mogli, nonostante lo abbandonassero per una giornata intera, abbandonavano il suo nome o allungavano le mani (come nel caso del Hadith sopra citato), lui le perdonava ed era sempre paziente, anche se poteva benissimo lasciarle sapendo che Allah l'avrebbe ricompensato come promesso, in caso divorziasse da loro, con donne devote, musulmane, credenti, vergini e non vergini. Ma lui (Pace e benedizione su di lui) era misericordioso e paziente.
Tornare in alto Andare in basso
http://islaminitalia.forum-2007.com
 
L’indulgenza del Profeta Muhammad con gli sbagli delle sue mogli
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Infezione da Citomegalovirus in gravidanza
» IL PROFETA DI KAHLIL GIBRAN
» Noleggio a lungo termine e rottamazione delle macchine
» Biella, 25 marzo: Presentazione del MUD e nuovi compiti delle Camere di Commercio nel sistema SISTRI
» Proroga ad ottobre, semplificazioni operative e riduzione delle tariffe

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum-Islamico :: SPAZIO DI CONOSCENZA E ISTRUZIONE :: ISLAM-
Andare verso: